Tipico della Puglia, è alla base della DOCG Castel del Monte Bombino Nero. Con acini di colore blu scruro e una  buccia sottile, il Bombino nero ha una maturazione tardiva ed è caratterizzato da un alta concentrazione di acidi e zuccheri, caratteristiche che lo rendono molto vocato per la produzione di vino rosato.