MIRAVAL ROSÉ: IL VINO DI HOLLYWOOD

di Dario De Caro

Chateux Miraval si trova in Provenza, tra Nizza e Marsiglia e appartiene alla AOC Cotes des Provence.

“E quindi?”

Lo chateux è famoso per essere (o essere stata) la casa estiva di Brad Pitt and Angelina Jolie. No tranquilli non ci siamo dati al cinema o al gossip. Loro producono uno dei vini più famosi al mondo, il Miraval Rosé appunto. La ormai ex-coppia di Hollywood ha acquistato la tenuta nel 2008, quando la sorvolavano con un elicottero e si sono follemente innamorati. Ma la tenuta sembra essere stata sempre di proprietà di personaggi molto famosi: il pianista Jacques Loussier costruì qui una sala registrazione dove anche Sting e i Pink Floyd hanno inciso i loro pezzi. Nella tenuta ci sono 35 stanze e anche una cappella.

Curiosità: Da questi vigneti proveniva l’uva per produrre il Pink Floyd Rosé, una cuvè di vino rosé.

La tenuta ha sempre prodotto semplice Vin De Pays, vale a dire vino comune da tavola, poi c’è stata la svolta qualitativa e la definitiva affermazione nel 2012 con la prima bottiglia di Miraval Rosé prodotta.

Zona di ProduzioneCorrens (Cotes des Provence)
Varietà UvaCinsault, Grenache Rolle pressati direttamente. Il Syrah viene vinificato tramite “saignèè”. Il vino affina in botte per un breve periodo.

Per produrre vino, Brad Pitt e Angelina Jolie si sono affidate alle mani esperte di Marc Perrin e della sua famiglia, proprietari e produttori di vini nello Chateau Beaucastel.

“Quanti chateaux in Provenza eh?”

Il vino è fatto dai migliori appezzamenti della tenuta, su 400 ettari, 30 sono occupati da vigneti.

“Si bellissima questa storia, ma sto vino è buono o sei stato pagato da Brad Pitt per fare pubblicità?”

Le prime 6000 bottiglie prodotte sono state vendute in 6 ore in Francia. Su Wine Spectator, una delle più grandi riviste che si concentra sul mondo del vino, l’annata 2012 ha guadagnato un punteggio di 90 su 100.

Il Miraval Rosé annata 2013, secondo Wine Spectator, è stato dichiarato il miglior rosé al mondo.

La bottiglia ha una forma molto particolare e se pensate che la coppia di Hollywood sia megalomane, vi state sbagliando, perché non c’è nessun riferimento ai loro nomi se non nella retro etichetta in cui appare:

“messo in bottiglia da Joli-Pitt & Perrin”

Miraval Rosé

Il prezzo? Tra i 23 e i 30 $. In Italia intorno ai 20 €.

Anche se sulla bottiglia non compare l’etichetta di vino biologico, tutta i vigneti seguono il regime biologico così come il processo di vinificazione. Questo perché a volte alcune uve vengono comprate dai vigneti vicini ed è stata scelta l’idea di non certificarsi solo per avere più scelte in futuro. Per gli amanti dei gossip, attenti all’annata 2017, l’annata del divorzio della coppia.

Ah, e nonostante siano separati, il Miraval Rosé continuerà ad essere prodotto!

Lo conoscevate?

ARTICOLI CORRELATI

Into The Rosé

RICEVI ORA Simply Rosé, la prima guida dedicata al mondo rosé

Tranquillo, non è spam

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *